3° Tour della Grande Guerra (Trentino e Veneto)

Un Viaggio nella Storia

Il 18 e 19 Luglio 2020 passeremo due giorni tra le splendide montagne trentine e venete ad ammirare i suggestivi paesaggi, le bellissime curve ed i tornanti per riscoprire il nostro passato. Di seguito troverete il programma delle due giornate dedicato alla nostra passione e alla voglia di scoprire la Storia. Volete viaggiare con noi al 3° Tour della Grande Guerra? Le iscrizioni sono aperte!

italiainpiega-motoenonsolomoto-3 tour grande guerra

Sabato 18 Luglio 2020

Ritrovo 8.30 al Bar Trattoria Alla Chiusa (Via Della Chiusa, 1407, 37020 Dolcè VR). Partenza ore 9, direzione Riva del Garda. La prima parte della giornata sarà dedicata alla visita della prima linea difensiva dell’Impero Austro-Ungarico tra l’ alto Garda e la Val Lagarina.

  • Prima tappa Riva del Garda: visita al complesso fortificatorio Austro-Ungarico denominato “Tagliata del Ponale” (un capolavoro dell’ingegneria militare costruito interamente all’ interno delle viscere di una montagna). Tempo della visita un’ora in base alla disponibilità delle parti visitabili – necessaria la torcia.
  • Seconda tappa Manzano: torneremo in direzione Rovereto. Subito dopo aver attraversato il lago di Loppio svolteremo a sinistra per inerpicarci nella bellissima Valle di San Felice fino al paese di Manzano. visita al caposaldo Austriaco denominato “Nagià Grom” usato per il controllo della prima linea italiana sul Monte Altissimo. La vista del territorio circostante merita l’escursione. Tempo della visita circa un’ora.

Per entrambe le escursioni sono consigliate (ma non indispensabili) le scarpe comode – ok scarpe da moto con suola in gomma.

Nella eventualità che la Tagliata del Ponale non sia visitabile per restrizioni-Covid19 o per ragioni non dettate dalla nostra volontà, il programma potrà subire la seguente variazione:

  • Prima tappa Manzano: Direzione lago di Loppio. Lasciato l’abitato di Mori svoltiamo versa destra dove la strada comincia a salire su bellissimi tornati nella bellissima Valle di San Felice fino al paese di Manzano. visita al caposaldo Austriaco denominato “Nagià Grom” usato per il controllo della prima linea italiana del Monte Altissimo. La vista del territorio circostante merita l’escursione. Tempo della visita circa un’ora.
  • Seconda tappa Tonezza del Cimone: Torniamo in Val Lagarina e prendiamo in direzione Folgaria/Passo Coe. In direzione Est troveremo il forte italiano di Campomol. Breve visita per poi dirigerci a Tonezza del Cimone nelle Prealpi Venete. visita all’ossario della cima e trincee sottostanti. Tempo di visita un’ ora circa.
  • Percorso Complessivo 160 km circa.

Concluderemo la giornata con un aperitivo nel centro di Asiago. Di seguito il trasferimento all’hotel per il pernottamento e la cena (stiamo valutando disponibilità/ prezzi).

Domenica 19 Luglio 2020

Ritrovo 8.30 e partenza ore 9 in direzione Altopiano di Asiago. La giornata sarà dedicata alla visita delle zone in cui videro i due eserciti (Austro-Ungarico e Regio Esercito) contrapporsi con aspri combattimenti nel Giugno 1916 e nei settori assegnati alle truppe Inglesi nel 1918.

  • Prima tappa Monte Cengio: Prendiamo la strada del Costo. In località Campiello, saliamo lunga la strada che conduce al Rifugio dei Granatieri (strada asfaltata) dove parcheremo le moto. Visita alle postazioni della cima; trincee, gallerie, postazioni d’artiglieria e osservatori. Facile camminata di 40 minuti A/R con soste per spiegazioni storiche. Si consigliano scarpe comode e torcia.
  • Seconda tappa Monte Zovetto: per la visita alle trincee Inglesi (strada asfaltata). Tempo di visita 15 minuti.
  • Terza tappa Forte Corbin per il pranzo:   Pranzo della giornta. La sosta prevede, per chi vorrà, la visita guida all’interno del forte Corbin. Prezzo del pranzo con visita 20 euro: primo, polenta, formaggio, soppressa, vino,   acqua, caffè e dolce. Tempo sosta 2 ore circa. Strada asfaltata con tratti di strada bianca (qualche centinaio di metri) facili da percorrere.
  • Quarta tappa prima linea britannica: Si ripartenza per Asiago dove ci inoltreremo nel bosco percorrendo una strada bianca di circa 2 km (qualche buchetta ma niente di che) e visitiamo un ospedale avanzato da campo ed il cimitero militare di Berenthal entrambi inglesi.
  • Quinta tappa Forte Belvedere: Torniamo in direzione di Asiago e per la magnifica strada della Val d’Assa, attraversiamo il Passo Vezzena fino a a Lavarone. Visita al Forte Belvedere (al momento visitabile solo in parte per restrizioni Covid) Ingresso 7 euro, tempo visita un’ora circa.
  • Percorso complessivo di 130 km circa.

IMPORTANTE

  • Il programma può subire variazioni di percorso/visite non dettate dalla nostra volontà.
  • C’è la possibilità di partecipare SOLO UN GIORNO al tour e comunque serve sempre la prenotazione! Il ritrovo della Domenica 18 sarà alle ore 8.30 al distributore di carburante fuori dal Casello Autostradale A31 di Piovene Rocchetta in direzione Asiago. Distributore benzina “Benz” Via Ponte dei Granatieri, 2, 36010 Chiuppano VI (Latitudine: 45.766495 | Longitudine: 11.455259).
  • Chi vuole partecipare, invii la sua prenotazione tramite email ad italiainpiega@gmail.com e comunicheremo le modalità di pagamento.
  • POSTI LIMITATI!!!

RINGRAZIAMENTI

Si ringrazia di cuore l’amico motociclista RICCARDO FORTUNATO che sarà la nostra valida guida durante il nostro 3° Tour della Grande Guerra.


Per avere un’idea ecco i report delle precedenti edizioni: 2017 https://www.italiainpiega.it/evento/tour-la-grande-guerra-2017/ e 2018 https://www.italiainpiega.it/evento/la-grande-guerra-2018/

Lascia un commento