L’Iconica 2019 a spasso tra le meraviglie mantovane.

Con le Moto d’Epoca alla scoperta della Pianura Padana

Domenica 07 Aprile 2019 ho partecipato a L’Iconica 2019, una moto-passeggiata di circa 230 Km nel meraviglioso territorio mantovano tra argini, stradine di campagna, borghi immersi nel verde, la splendida Mantova, le colline moreniche ed il maestoso fiume Po ed i suoi affluenti.

italiainpiega-evento-liconica 2019

Il tutto dedicato alle affascinanti moto d’epoca (prodotte fino al 1989)! Se ne vedono delle belle, anzi delle bellissime… Ma non voglio svelarvi tutto subito. Pronti per il viaggio? 

L’Iconica 2019, alla griglia di partenza!

italiainpiega-evento-liconica 2019-partenza 1

Si parte alle 9.30 da Viadana nella suggestiva Via al Ponte, immersi nella verde area golenale, dove un tempo si trovava il lunghissimo ponte di barche che collegava il territorio mantovano con la sponda reggiana (vi ricordate Peppone e Don Camillo? Bene, Brescello si trova proprio dall’altra parte!). L’ordine di partenza va a seconda dell’anno di anzianità della moto e… non del motociclista! 😉 

italiainpiega-evento-liconica 2019-partenza 2

E’ meraviglioso vedere così tante moto “vintage” pronte e scattanti. Come tutte le partenze, anche se non competitive, aleggia una certa tensione… un’aria elettrica!

italiainpiega-evento-liconica 2019-partenza 3

Ci si guarda. Ci si studia. Si osservano le bellezze tirate a lucido. Si rivedono vecchi amori (parlo di motociclette!) e si fanno nuove conoscenze (parlo dei piloti!). Ogni partecipante viene intervistato prima dello sventolio della bandiera a scacchi… siamo tutti Protagonisti di questa favolosa giornata di Moto e Passione!

Pronti? Carichi? Si parte!

italiainpiega-evento-liconica 2019-partenza 4

Oggi viaggio in solitaria. Claudio vedrà la manifestazione da un altro punto di vista: l’organizzazione! E visto la quantità di gente che c’è me la godrò più io! In questi giorni in casa non si parlava d’altro e quindi la tensione è alta! Ma gli sforzi e l’impegno saranno più che ripagati! Vedrete… 

Sosta a Sabbioneta con prova cronometrata!

Si inizia guidando tra le tortuose stradine di campagna ed arrivo a Sabbioneta, gioiello dell’architettura rinascimentale – Patrimonio Unesco dal 2008.

italiainpiega-evento-liconica 2019-sabbioneta

Faccio una bella sosta, qualche chiacchiera e con calma mi preparo per la prova cronometrata. Bisogna fare 20 metri circa in 7 secondi! Sarà stata l’agitazione, il “non sapere come si fa”… ma ho fatto un tempo osceno! Comunque è stato bello…  mi allenerò per la prossima volta! 🙂 Tranquilli, non vi dirò mai il mio tempo! Meglio glissare. 

L’incontro con il Grande Fiume

Si riparte! C’è la possibilità di fare un percorso sterrato alternativo. Io preferisco l’asfalto (qualcuno di voi l’ha fatto? com’è?) e percorro le bellissime strade del Parco Regionale Oglio Nord seguendo il corso del fiume Oglio, affluente del fiume Po che nasce a Ponte di Legno (BS) e forma il Lago d’Iseo.

italiainpiega-evento-liconica 2019-torre d'oglio 1

Si passa per lo storico Ponte di Barche di Torre d’Oglio. Sosta con foto doverosa per tutti! Vi informo che l’imponente costruzione che avete sulla destra (prima di arrivare al ponte) è l’impianto idrovoro di San Matteo delle Chiaviche del 1939, tutt’ora funzionante e visitabile! Molto affascinante!

italiainpiega-evento-liconica 2019-torre d'oglio 2

Il viaggio prosegue, mi godo il paesaggio e le curve dell’Argine Maestro sinistro del Grande Fiume. Grazie alla pioggia dei giorni precedenti il Po si è leggermente ripreso. E’ una gioia vederlo scorrere maestoso e tranquillo al mio fianco. Si attraversa il ponte di Borgoforte e si prosegue per l’Argine Maestro destro. Il meraviglioso viaggio continua!

Sosta colazione a San Benedetto Po

Arrivo a San Benedetto Po e… che sorpresa! La piazza attorniata dal solenne Monastero di San Benedetto in Polirone è a dir poco stupenda e lascia a bocca aperta! Tutto si colora e si anima grazie alle cromature ed alle sgasate delle nostre fantastiche moto!

italiainpiega-evento-liconica 2019-san benedetto po 1

Ci aspetta il primo ristoro di L’iconica 2019 : panini col salame, formaggio grana, grissini, acqua e integratori. Mmmm… mi fermo molto volentieri! Mentre osservo, faccio un appunto: devo ritornare per visitare il paese come si deve. 

italiainpiega-evento-liconica 2019-san benedetto po 2

Foto Ufficiale nella splendida Mantova!

Si riparte seguendo il corso del fiume Mincio (affluente del Po che nasce dal Lago di Garda) nel Parco Regionale omonimo. Il paesaggio si trasforma ed appare Mantova, capoluogo di Provincia e perla d’Arte del Medioevo e Rinascimento! Dal famoso Ponte di San Giorgio ammiro uno tra i più bei skyline del mondo; una vera e propria cartolina del nostro Passato con castelli, cupole, archi, merlature… una visione che lascia senza fiato! 

Arrivo nella bellissima piazza Ducale e ci aspetta un’altra sorpresa: foto ufficiale per ognuno di noi! Adesso che ci ripenso non mi sono messa bene in posa… tra foulard ed occhialoni storti, ma non mi importa! Sono così entusiasta che faccio un bel sorriso e via che si riparte!!!

L’Iconica 2019 va in collina!

L’itinerario riprende con le amate strade secondarie immerse nello splendido Parco Regionale del Mincio. Boschi, vigneti, casali, ville antiche… il paesaggio si fa tortuoso e pure in salita. Sono arrivata nelle affascinanti colline moreniche. Nel mentre incontro altri motociclisti e proseguo il viaggio in compagnia… non faccio foto, mi godo come si deve (e come merita) il panorama!

Oltrepasso il mastodontico ponte-diga visconteo del rinomato borgo di Valeggio sul Mincio (VR), tra i Borghi più Belli d’Italia e famoso per la suggestiva passeggiata tra i mulini ad acqua (unico tratto di percorso extra-mantovano). Poi attraverso il paese di Castellaro Lagusello con il suo stupendo centro storico: tra i Borghi più belli d’Italia e famoso per il Castello, il Lago a forma di cuore, le feste fiorate e la squadra di tamburello.

Tutti a pranzo a Cavriana!

italiainpiega-evento-liconica 2019-cavriana

La stanchezza comincia a farsi sentire, ed arriva al momento giusto: siamo a Cavriana e… si mangia!
Pausa pranzo ben organizzata. Veloce, accogliente e ben fornita: mega piatto di salumi misti, bis di primi locali, acqua/bibite e caffè. Io chiacchiero e mi rilasso. Incontro amici che ho visto alla partenza e ritrovo Claudio!!! Cosa volere di più?

L’Iconica 2019 quasi al termine…

E’ tempo di riprendere il viaggio. Purtroppo le nuvole si fanno sempre più minacciose. Spero tanto il tempo regga. Ho percorso i 2/3 dell’itinerario e sono pure dispiaciuta che la giornata stia volgendo al termine. Scendo a Volta Mantovana, borgo meraviglioso per il panorama, la Roccaforte matildica, il Palazzo Gonzaga col giardino all’italiana. Merita una visita approfondita!

italiainpiega-evento-liconica 2019-io

Seguo le anse del fiume Mincio ed arrivo al suggestivo Approdo dei Barcaioli di Rivalta sul Mincio. Il  tempo non ci aiuta e le gocce iniziano a cadere… sempre più copiose. La vista sul fiume è fantastica (ve l’assicuro) ma non riesco a godermela come si deve… la pioggia aumenta sempre più!

Ed anche l’acqua vuole esser protagonista!

Stringo i denti e proseguo… ma dopo pochi minuti diluvia!!! Diluvia di brutto brutto! Ora mi ricordo perché il casco aperto non lo uso più!? 😉 Bevo. Acqua. Tanta.

C’è chi si ferma subito. Chi si ferma poco dopo. E chi (come me) spera nel bel tempo e prosegue. Ma purtroppo l’ottimismo oggi non mi premia. Mi fermo a San Lorenzo sotto la tettoia di un ristorante e mi metto la tuta d’acqua mentre i clienti mi guardano come se fossi un Ufo appena sbarcato. Nessuno mi chiede qualcosa, forse mi hanno vista troppo convinta? 😉

italiainpiega-evento-liconica 2019-claudio-aprilia tuareg 600 wind

Mi superano diversi compagni di avventura che cortesemente rallentano e mi chiedono se ho bisogno. Io faccio un cenno di “tutto ok, grazie!”. E proprio nel momento più disagiato (mettersi la tuta d’acqua in piedi quando sei umida è veramente ostico! C’è qualcosa di peggio?) mi accorgo che oggi è una di quelle giornate in cui gira tutto bene (capita pochissime volte…) infatti tra la fitta pioggia ho una splendida visione: vedo un’Aprilia Tuareg… è Claudio!!! Ora sono appostissimo! Mi accodo a lui ed insieme ad altri compagni e riprendiamo il viaggio! 

Che bello viaggiare in moto!

italiainpiega-evento-liconica 2019-io 2

Ripassiamo per il Ponte di Barche di Torre d’Oglio dove ritroviamo alcuni amici. La carovana si allunga. Proseguiamo per l’Argine Maestro sinistro del Po di Villastrada e Dosolo. Sotto la pioggia il paesaggio non ha perso il suo fascino. Tutt’altro! Siamo noi che purtroppo lo apprezziamo di meno in quanto dobbiamo stare più attenti. Buche semicoperte e rivoli d’acqua che scorrono abbastanza copiosi. Comunque ed ovunque è sempre stupendo viaggiare in moto…!!! 🙂

L’Iconica 2019 volge al termine

italiainpiega-evento-liconica 2019-arrivo 1

Arriviamo alla fine di L’Iconica 2019. Fermo la moto nel piazzale del Campo da Rugby di Viadana. Altre moto sono già arrivate.

italiainpiega-evento-liconica 2019-bianca-claudio

 C’è già chi saluta. E chi è stanco e felice come me! 🙂 La moto è veramente sporca. Ed io sono troppo felice. L’ho già detto? Forse è giusto ripeterlo perché lo sono veramente tanto. Mi abbraccio con Claudio. E adesso? Tuffiamoci nel buffet!!!

Super Buffet per tutti!

Passiamo quasi due ore a mangiare, bere, ridere mentre ci raccontiamo gli aneddoti della giornata. Purtroppo qualcuno è rimasto a piedi. Qualcuno è scivolato. Per fortuna niente di grave. Tutti hanno il sorriso.

italiainpiega-evento-liconica 2019-buffet arrivo

Con questo spirito ci godiamo le premiazioni: le donne, i tempi della prova, le moto più agée ed i ringraziamenti a chi ha organizzato tutto! E per ogni partecipante c’è una maglietta dell’evento! Grazie!

W le Donne de L’Iconica 2019!

Una particolarità di L’Iconica 2019 è l’alta presenza femminile! Ben 14 donne su 90 partecipanti totali! E che donne! Dalle giovanissime ventenni alla nonna in sidecar… più carica delle giovani!

italiainpiega-evento-liconica 2019-w le donne

E’ una bella realtà che piano piano aumenta e si fa strada in questo mondo maschilista e “testosteronico”. Noi donne siamo brave anche ad andare in moto! Quindi uomini basta remarci contro, lasciateci fare: non l’avete ancora capito? 😉 Ed il prossimo anno saremo ancora di più! Ma non è una minaccia!?!!

Tra le donne in sella di questa stupenda giornata abbiamo avuto l’onore di viaggiare insieme alla mitica Elspeth Beard: la prima donna inglese che ha compiuto il giro del mondo in moto dal 1982 al 1984 in solitaria! Sabato ha raccontato la sua emozionante avventura… ma questa è un’altra storia e merita un articolo tutto suo (a breve ci sarà!). La foto alla partenza: Elspeth a sinistra e a destra la simpaticissima donna/biker/traduttrice/e-molto-altro Benedetta. 

italiainpiega-evento-liconica 2019-elspeth beard-benedetta zaccherini

Ringraziamenti e…

Tantissime persone hanno reso possibile questo evento. Dal Motoclub Guastalla in primis con gli altri motoclub della zona, allo staff volontario, al C.A.M.E.R. di Reggio Emilia ed al Comune di Viadana con gli altri paesi mantovani.

E’ stata una gran bella giornata. Ho scoperto e riscoperto il mio territorio. Sono riuscita a guardarlo con occhi da turista (grazie al bellissimo percorso!) ed ho apprezzato diverse cose che a viverci ti sfuggono. Quindi ribadisco con orgoglio che la Pianura Padana racchiude tesori naturalistici ed architettonici unici al mondo! Provare per credere!!!


Grazie alla mia compagna di viaggio!

Voglio dedicare le ultime parole di questa fantastica L’iconica 2019 alla mia fedele compagna di viaggio. Benelli 750 SEI del 1975… e SEI sta per il numero di cilindri e di marmitte… magari qualcuno non lo sa 😉 E’ stata bravissima (meglio di me!) e mi ha portato a casa. Senza danni.

italiainpiega-evento-liconica 2019-benelli 750 SEI 1

Lei è la moto di mio papà. E colgo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente per avermela prestata. Provate ad immaginare quanto è stato “in pensiero”durante la giornata! A me ha detto “sono tranquillo!”, ma io non gli ho creduto fino in fondo.

italiainpiega-evento-liconica 2019-benelli 750 SEI-io-papà

Per me Lei è LA MOTO che mi ha fatto nascere la PASSIONE per le due ruote! Uso il maiuscolo perché vi voglio far capire quanto questo sentimento sia GRANDE ed INTENSO. Lei è il cavallo metallico, scintillante e rombante che mio padre accendeva in giardino tanto tempo fa. Ed io bambina guardavo affascinata. Lei era il mio unicorno che sognavo di cavalcare

italiainpiega-evento-liconica 2019-benelli 750 SEI 2

Simboleggia la VOGLIA di LIBERTA’ e di VIAGGIARE che mi ha sempre bruciato dentro… e che oggi è viva più che mai !. Ora che sono grande. E sono anche mamma. La giornata trascorsa a L’Iconica 2019 mi è piaciuta così tanto perché l’ho vissuta intensamente insieme a Lei

 

Grazie per le emozioni L’Iconica 2019… Ora pensiamo alla prossima avventura!  😉

italiainpiega-evento-liconica 2019-pettorine

3 commenti su “L’Iconica 2019 a spasso tra le meraviglie mantovane.”

  1. Ciao Bianca, sono Andrea “Gitan” ed ero a Cavriana a ricevere (e a far parcheggiare) voi che arrivavate. Inoltre ho anche aiutato Giuseppe a definire il percorso oltre che a predisporre la traccia gpx per lo staff.
    Ho appena parlato con “Mandu” e siamo giunti alla conclusione che il tuo articolo esprime esattamente quello che avevamo sperato fosse il bilancio finale dei partecipanti.
    Grazie quindi per la soddisfazione che ci dai nel constatare che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, ma sopratutto che l’evento è piaciuto a chi vi ha partecipato.
    Inevitabilmente alla prima edizione qualche errorino lo si è fatto e si cercherà di migliorare.
    Complimenti per il blog e a presto.
    Andrea

Lascia un commento