Che inizio di F1 e MotoGp 2017 ! …ITALIANI subito protagonisti!

Gran bella partenza di stagione!

Che inizio di F1 e MotoGp 2017 ! L’Italia dei Motori ha iniziato col piede giusto (e la mano!) la stagione automobilistica e motociclistica 2017. E’ stato un inverno molto lungo. La primavera era carica di aspettative in entrambi gli sport. Non potevamo aspettarci una domenica così esaltante!

F1. Grazie Ferrari e Vettel!

Melbourne si tinge di rosso e giallo Ferrari. La mancanza di sorpassi durante la gara, che di certo non aiuta lo spettacolo, decolora un po’ le immagini della festa italiana. Comunque bisogna sottolineare (ed anche molto bene) che la vittoria di Vettel è meritata!

Lasciatemelo dire… i pugni “argentati” di Toto Wollf sono stati molto gratificanti. Il gesto di stizza del Direttore esecutivo di Stoccarda ci ha mostrato che la Ferrari è un avversario temuto e che ogni sorpasso, anche se dai boxe, è molto sentito (e poco digerito!) dai tedeschi. Forza Ferrari!!!

MotoGP. Bravi Dovi, Vale, Morbido ed Aprilia!

Dopo un inizio della MotoGP al cardio-palma, alle prossime gare dovrò scegliere un posto vicino ad un defibrillatore! Che gare!

Al contrario della F1, in Qatar i sorpassi sono stati tantissimi ed uno più bello dell’altro! Bravo Andrea Dovizioso che in sella all’italo-tedesca Ducati non ha mollato fino alla fine ed è stato un osso durissimo per il giovane Vinales che non ha avuto nessuna indecisione ed ha concluso ancora al primo posto questo weekend vincente. Pole e gara!

Valentino Rossi c’è! Cosa aggiungere di più a questa leggenda vivente? Comunque siano le qualifiche, le condizioni atmosferiche od il setting della moto, lui regala emozioni. Esalta. Diverte anche chi di moto sa solo che hanno due ruote!

Congratulazione al giovane pilota Franco Morbidelli che ha imposto il suo ritmo per tutta la gara e finalmente ha vinto! Un ottimo inizio per il suo quarto anno in Moto2. Chi ben inizia…

Un inizio di F1 e MotoGp 2017 da ricordare!

Una sorpresa (o forse no?) il sesto posto di Aleix Espargaro su Aprilia! E’ stato premiato il duro lavoro invernale dello storico marchio di Noale (casa motociclistica europea più vittoriosa di sempre!). Il manager Aprilia Racing, Romano Albesiano, insieme al team manager Fausto Gresini hanno mostrato il loro entusiasmo per questa gara “quasi perfetta”. Il pilota spagnolo ha lottato fino alla fine con Dani Pedrosa e la sua Honda ufficiale per il quinto posto,facendo registrare il terzo miglior tempo della gara!  Che dire? Avanti così!

Tutti pronti per l’8 aprile? F1 e MotoGp ancora insieme!

Lascia un commento