Passo del Vivione ed il Canyon di Via Mala

In Lombardia, tra le montagne di Brescia e Bergamo

Un viaggio alla scoperta della stupenda Val di Scalve attraverso il Passo del Vivione ed un meraviglioso canyon dalle altezze vertiginose. Accarezzando il Lago d’Iseo (da visitare!), attraversando il Passo della Presolana e per finire il Lago di Endine con i colli di San Fermo. Pronti a partire?

Il territorio offre molte attività ed abbiamo realizzato una cartina molto dettagliata dove sono raccolti tutti i link utili per poter organizzare al meglio il vostro viaggio in moto.

Per informazioni su LEGENDA SIMBOLI cliccate qui!

File .kml visualizza mappa allargata e clicca sui 3 puntini a dx del titolo.

1 ITINERARIO 225 km / 5h 40m (googlemaps)

2 ITINERARIO 250 km / 6h (googlemaps)

3 ITINERARIO 200km / 5h (googlemaps)


italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-passo del vivione

Passo del Vivione arriviamo!

Come punto di partenza (sopratutto per chi arriva da lontano) vi consigliamo l’autostrada A4 Torino-Trieste con le uscite Rovato (per chi arriva da Est) e Palazzolo sull’Oglio (per chi arriva da Ovest). A seconda del periodo (primavera-estate affollatissimo) in cui visiterete questi posti avete due alternative: lambire il lago d’Iseo nel suo versante bergamasco tramite la SP469 – strada panoramica, oppure utilizzare la SS510 sul versante bresciano, più veloce in quanto non vicina al lago e piena di gallerie.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-valle di scalve

La Valle di Scalve

La Valle di Scalve, situtata tra la provincia di Bergamo e di Brescia e attraversata dal torrente Dezzo, è una valle laterale occidentale della famosa Valle Camonica. Venne colonizzata anticamente dagli antichi Camuni, ed il suo nome deriva dal celtico Skalf, traducibile in fessura, ovvero la sua splendida caratteristica naturale che la rende meravigliosa: un’angusta fessura tra i monti. Vi consigliamo di visitarla partendo da Darfo Boario / Angolo Terme tramite la SP294 fino al Passo del Vivione.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-valle di scalve 1

La Valle di Scalve ebbe un ruolo importante già nell’antichità per le miniere di ferro: la produzione del carbone vegetale permetteva di realizzare in Valle le principali fasi della lavorazione del minerale che veniva trasformato in lingotti per facilitarne il trasporto a dorso di mulo. Le miniere vennero chiuse definitivamente nel secondo dopoguerra. Oggi alcune sono visitabili. Per approfondimenti visitate il sito www.valdiscalve.it.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-valle di scalve 2

Queste foto mostrano solo un piccolo assaggio di quello che troverete lungo l’itinerario: cascate, panorami e molto altro. Sono strade da godersi in tranquillità e con un occhio attento ai tanti ciclisti presenti.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-valle di scalve 3

Siamo sicuri che vi fermete a fare tantissime foto! Se volete vedere la nostra galleria fotografica della giornata, cliccate qui.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-valle di scalve 4

La Via Mala

Nei pressi di Colere (BG) si trova l’antico tracciato (esisteva già nell’Alto Medioevo) che collegava la valle di Scalve alla Valcamonica. Vertiginosi precipizi con pareti alte fino a 500 metri che lasciano tuttora senza fiato. E lo spettacolo è ancora più suggestivo dal ponte sospeso!

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-via mala

Un po’ di storia

Svariati sentieri (quasi una trentina!) collegavano trasversalmente i due versanti della valle e venivano utilizzati per gli scambi commerciali dalla popolazione. Ma durante i periodi invernali con valanghe e ghiaccio e nei mesi primaverili/autunnali con le precipitazioni e le frane diventava quasi impossibile l’utilizzo, con il conseguente isolamento della valle. Solo nel 1960 vennero costruite le prime gallerie e gli antichi tracciati (che ora possiamo ammirare) andarono definitivamente in disuso. 

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-via mala 1

Solo ai giorni nostri si è provveduto alla realizzazione delle prime opere connesse alla valorizzazione dei luoghi attraverso la messa in sicurezza dell’antico percorso che lambisce il greto del fiume Dezzo. Nella seguente foto, a destra ed in alto, potete notare il balcone sul precizio! BRRRRRRRRRR….

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-via mala 2

L’itinerario di Via Mala

Si parte dalla Casa Cantoniera che trovate sulla SP294,con un ampio e comodo parcheggio. La Casa offre servizio bar-ristorante e punto informazioni per tutte le attività. Per informazioni guardate il loro sito www.viamala.it. La camminata è comoda (percorso asfaltato) e senza dislivelli (un’oretta circa – 3,5 km). Amerete ogni paesaggio che si paleserà davanti a voi. Forra, canyon, orrido… chiamatelo come volete! Una cosa è certa ammirerete la forza della Natura tra le sue forme più elementari, l’acqua. italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-via mala 3

Passo del Vivione (m. 1.828 slm)

Noi siamo saliti e discesi dalla stessa SP294 del versante bergamasco in quanto il tratto da Passo del Vivione a Forno Allione / Berzo (parte bresciana) era chiuso per frana (agosto 2019!).

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-salita al passo del vivione

La strada è stretta e ricca di tornanti chiusi. Si fa tranquillamente, ma prestate attenzione a quando incontrate una macchina: in certi punti farete fatica a passare insieme! 

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-passo del vivione 1

Il paesaggio all’arrivo è veramente spettacolare… e vi farà dimenticare le fatiche (poche) della salita. Godetevelo in tranquillità!

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-passo del vivione 2

Sul Passo del Vivione troverete il rifugio omonimo dove potete gustarvi i piatti tipici della montagna. Noi abbiamo voluto rimanere leggeri e ci siamo gustati due panini con speck e formaggio! Siamo troppo bravi! 😉

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-passo del vivione 3

Passo del Vivione si ritorna…

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-discesa passo del vivione

Siamo a metà del nostro itinerario e bisogna tornare a casa. Come già accennato in precedenza, siamo costretti a tornare per il versante bergamasco del Passo del Vivione. Poi abbiamo proseguito per il Passo della Presolana (m. 1.297 slm), tramite la SP671.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-discesa passo del vivione 2

Nei pressi di Fino del Monte svoltiamo a sinistra per la SP57 della Valle Borlezza in direzione Lovere / Lago d’Iseo.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-sovere

Arrivati nei pressi di Lovere  decidiamo di proseguire il viaggio seguendo la SS42 del Tonale e della Mendola in direzione Brescia, per scoprire un lago mai visto prima.

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-sovere 2

Lago di Endine

Situato nella stretta Val Cavallina, il Lago di Endine (m. 334 slm) ha conservato quasi intatto l’ambiente naturale alternando fitti canneti, luogo di riproduzione della ricca fauna, e piccole spiagge. Durante l’inverno, nei giorni più freddi, il lago si ricopre di uno strato di ghiaccio (vietato percorrerlo a piedi).

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-lago di endine

Arrivati nei pressi di Martina, ci fermiamo per un breve briefing: andare verso casa ed impiegarci 2 ore oppure svoltare a sinistra e fare qualche curva e tornare dopo 3 ore? All’unanimità scegliamo la seconda! 😉

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-colli di san fermo

Colli di San Fermo

Svoltiamo a sinistra in direzione Grone e percorriamo la SP79. La strada è poco ampia, ma le curve sono dolci ed invogliano a salire. Siamo sui Colli di San Fermo, una tranquilla zona turistica dell’arco prealpino bergamasco. Cascine isolate di pietra, morbide colline e macchie di verde. A pochi km dall’affollato Lago d’Iseo, un territorio dove rilassarsi in un’atmosfera che sa di tempi passati. A comprova di quanta bellezza c’è nel nostro Paese… qualsiasi strada tu prenda, ti porterà in un posto magnifico!

italiainpiega-pieghe meravigliose-itinerari moto nord italia-colli di san fermo 1

Scesi verso Sarnico, ora non ci resta che tornare a casa. A presto! E buon viaggio… in moto! 🙂

Se volete scoprire altri itinerari in moto nel Nord Italia, cliccate qui!